Il Magazine Ufficiale

del Naturismo italiano

fen lg  fen lg fen lg

Naturismo in Europa e le sue prospettive in Italia-2004

Naturismo in Europa e le sue prospettive in Italia

Organizzato dalla FENAIT e dalla Commissione Speciale Turismo del Comune di Roma, si svolgerà sabato 29 gennaio 2005, presso la Provincia di Roma, un Convegno internazionale che rappresenterà un momento importante di riflessione e progettazione sul futuro del naturismo nel nostro Paese.
Il Convegno si svolgerà significativamente a Roma in quanto è nel suo territorio che è stata creata la prima spiaggia naturista ufficiale voluta da un'amministrazione locale.
A partire dagli interventi dei massimi dirigenti della INF sulla storia e sulla situazione attuale del naturismo in Europa, ove da tempo esistono centinaia e centinaia di strutture e spiagge destinate al naturismo, frequentate da milioni di persone, il Convegno rappresenterà un momento di proficuo lavoro per individuare le modalità che portino finalmente il nostro Paese ad un analogo sviluppo di strutture e luoghi destinati al naturismo.
Per raggiungere questo obiettivo sarà molto importante l'impegno dei parlamentari presentatori delle Proposte diLegge sul naturismo che abbiamo invitato a partecipare al Convegno.
Sull'argomento è bene rammentare come sia impellente far sì che in tempi brevi l'Italia si adegui agli altri Paesi del Mediterraneo che, come la Francia, la Spagna e la Croazia, vedono, con i conseguenti benefici economici, un importante flusso turistico naturista proprio per le strutture colà esistenti.","Sono oramai numerose le Proposte di Legge sul naturismo presenti alla Camera dei Deputati. Questa estate un'ulteriore Proposta è stata presentata dal Deputato Franco Grillini, dopo che negli anni scorsi altri Progetti di Legge erano stati sottoscritti da vari gruppi politici, dai Verdi a Forza Italia, dalla Margherita ad altri.
 Nello stesso tempo è proseguita l'opera repressiva nei confronti di numerosi naturisti, anche stranieri, denunciati in varie parti della penisola. L'iniziativa del Convegno appare quanto mai opportuna in quanto occorre riflettere sul futuro del naturismo nel nostro Paese e sulla necessità che le Proposte di Legge esistenti escano dal -dimenticato io- e possano essere discusse, unificate ed approvate prima della fine della legislatura.
Se non riusciremo a trovare nuovo slancio in tempi molto brevi, infatti, sarà anche praticamente e tecnicamente impossibile che il Parlamento possa intervenire prima delle prossime elezioni.
Data l'importanza del Convegno e gli scopi che lo stesso si prefigge sarà, ovviamente, importante la massima partecipazione possibile dei naturisti provenienti da tutta Italia.
Al termine del Convegno ci ritroveremo tutti, per pranzare insieme, in un ristorante sito nelle vicinanze di Fontana di Trevi.
Nella stessa serata di sabato 29 gennaio si terrà, inoltre, un incontro naturista in piscina, mentre per il giorno successivo stiamo organizzando un giro turistico della capitale utilizzando, se possibile, i caratteristici autobus londinesi a due plam.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link accetta