Page 14 - INFONATURISTA 85
P. 14

L’avvenire





                              del naturismo




            organizzato







            Segue dal numero precedente

             Natura  viene  dal  latino  “nascor”,  natura  è  ciò
             che nasce; il sesso è l’espressione somatica del
             nascere, dell’essere tramite il divenire.
             Nascondere il sesso significa nascondere l’intui-
             zione più immediata della natura come perenne
             nascere e divenire. Sta in questa intuizione, che
             deve essere garantita soprattutto ai bambini ed
             ai giovani, l’aspetto educativo del nudismo – in
             concomitanza  col  suo  aspetto  salutistico  ed
             umanitario – e la sua capacità di far derivare il
             rispetto  della  natura  umana  ed  esterna  dalla
             presenza  della  nudità  nella  nostra  vita  di  ogni
             giorno  in  quanto  sentimento  dell’affermarsi
             della vita nei ritmi del nascere perenne.
             La  nostra  sessualità  è  l’espressione  del  conti-
             nuo  rinascere  della  nostra  persona  ed  è  la
             nostra sessualità, specie se apertamente pale-
             sata  e  quindi  socializzata,  che  ci  conferisce  la  stanti ma corollari e specializzazioni della fon-
             gioia di vivere con la sensazione del nostro rina-  damentale intuizione vitalistica.
             scere.  Chi  ama  stare  nudo  ed  è  felice  di  stare  Dal  concetto  della  nudità  e  della  sessualità
             nudo non è pertanto un esibizionista come affer-  come espressione visiva e sensazione interiore
             mano i profani, bensì una persona che istintiva-  del continuo rinascere della vita in noi è facile
             mente o coscientemente intuisce e interiorizza il  arguire e dedurre quali possono essere le mani-
             fenomeno dell’esistere come perenne nascere e    festazioni culturali, sportive, il modo di operare
             da ciò trae altissima gioia.                     e di lavorare ed ogni altro atteggiamento spiri-
             A me sembra che questa sia la verità fondamen-   tuale e creativo dell’anima naturista.   E’ impor-
             tale della nostra idea, una verità sempre valida e  tante infatti che il naturismo sappia distinguere
             attuale.                                         ciò  che  è  congeniale  all’anima  naturista  e  ciò
             Viene  meno  alla  sua  ragione  di  essere  quella  che  viene  mutuato  dal  mondo  convenzionale.
             organizzazione naturista che non si faccia porta-  Stabilito ciò che si addice al naturismo e ciò che
             voce di questo fondamentale messaggio naturi-    deve  essere  rigettato  quale  prodotto  della
             sta, un messaggio che così impostato elimina tra  società consumista, le stimolazioni che gli attivi-
             l’altro anche ogni equivoco sui rapporti tra nudi-  sti naturisti promuovono, dovranno essere indi-
             smo e naturismo, termini che si equivalgono sia  rizzate verso ciò che si attiene alla crescita spi-
             etimologicamente che concettualmente.            rituale dell’individuo e non verso ciò che soddi-
             Questa  verità  rimarrebbe  improduttiva  se  non  sfa unicamente un’inclinazione consumistica.
             fosse  seguita  da  uno  studio  diuturno  dei  ritmi  Il naturista è attivo, anche quando è contempla-
             impliciti  nel  nascere:  anche  questo  è  compito  tivo, riflessivo, umilmente attento a comprende-
             dell’organizzazione, ossia far conoscere a chi ha  re il senso delle cose. Il naturismo organizzato
             perduto  la  dimensione  natura  i  tempi  e  i  ritmi  dovrà  offrire  al  neofita  ciò  che  stimola  la  sua
             con cui la vita nasce e si evolve. Applicare questi  attività  fisica  e  mentale,  non  dovrà  propinargli
             criteri alle diverse circostanze della vita significa  ciò  che  hanno  stabilito  i  produttori  di  bisogni
             conseguentemente  e  automaticamente  fare       artificiali.
             dell’ecologia, dell’educazione alla salute, dell’a-  Facciamo  un  esempio  avvalendoci  delle  rifles-
             limentarismo, dello sport naturale, della peda-  sioni di un grande psicanalista e umanista, Erich
             gogia del lavoro. Queste non sono scienze a sé   Fromm. Giustamente egli sostiene che il mondo

            14
   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19