Page 7 - INFONATURISTA 85
P. 7

storia del naturismo


              in opposizione al codice aristocratico. L'abbigliamento  telli Durville e dal dottor Poucel nel XX secolo. Questa
              non  è  più  l'unico  baluardo  contro  il  cattivo  odore  di  interpretazione di una salute dipendente da uno stile di
              sudore (miasma). La pelle, liberata dal trucco e da altre  vita sano è un punto di svolta nella scienza medica del
              polveri, consente il rilascio di forze vitali per provvedere  XIX  secolo  e  sarà  la  base  dei  medici  naturisti  del  XX
              alla propria sopravvivenza.                       secolo.
              Intorno al 1853, con la Società di Idrologia Medica di  Élisée Reclus, il padre del naturismo moderno
              Parigi,  gli  idro  terapisti  si  avvicinarono  ai  promotori  Con l'eccezione di Walt Whitman, che aveva una vita di
              dell'idroterapia,  creando  così  un  corpo  di  igiene  a  campagna  solitaria  in  totale  nudità  nel  Dakota  dal
              scopo  sociale,  dando  vita  alla  fisioterapia.  I  diversi  1836,  determiniamo  le  basi  del  pensiero  naturista  in
              metodi  di  rigenerazione  dell'essere  umano  che  sono  Europa,  con  il  geografo  e  filosofo  francese  Élisée
              l'aero terapia (trattamento dell'aria di montagna), l'e-  Reclus (1820-1905), il cui esempio, le lezioni e gli scritti
              lioterapia, la climatoterapia e l'idroterapia, portano la  pesano  molto  di  più  dei  terapisti  specializzati  sopra
              comunità scientifica a riflettere sulle proprietà dell'a-  menzionati.
              ria di mare.                                      Storicamente,  è  quindi  la  nudità  completa  che  ha
              Questa combinazione di terapie darà vita alla moderna  caratterizzato gli inizi del naturismo. Élisée Reclus, il
              talassoterapia per combattere, inizialmente, patologie  primo teorico di alto livello su questo argomento, sia
              croniche come rachitismo, tubercolosi, tisi polmonare  per l'aspetto sociale che per quello igienico, era anche
              o noduli (scrofola).                              un praticante con la famiglia e gli amici e non aveva
                                                                mai pianificato di indossare il costume per il nuoto.
                                                                Un geografo geniale, le sue opere letterarie sono un
                                                                misto di analisi scientifiche tinte di poesia, che descri-
                                                                vono  meravigliosamente  le  bellezze  dell'universo,
                                                                come  "Storia  di  un  fiume"  (1869)  o  anche  "La  nuova
                                                                geografia universale" (1875-1894).
                                                                Un filosofo anarchico che si oppose a Napoleone III, la
                                                                sua  personalità  ribelle,  completamente  rivolta  alla
                                                                libertà degli uomini, non poteva che scegliere una vita
                                                                libera da ogni apparenza superflua e falsa. Nella sua
                                                                opera postuma "L'uomo e la terra" (1905), dà la sua
                                                                visione di un rapporto tra uomo e natura, che servirà
                                                                come base per il pensiero naturista del XX secolo. Molti
                                                                lo  considerano  il  "padre  fondatore  del  movimento
                                                                naturista".
                                                                Tra medicina moderna e rivoluzione pastoriana
                                                                Rinforzate  dall'immunologia,  le  tesi  della  medicina
                                                                naturista  tornano  all'inizio  del  XX  secolo.  Consolidati
                                                                dalle paure derivanti dall'era industriale, si uniscono
                                                                alla  visione  ideale  di  una  società  solare,  inondata  di
                                                                aria pulita e luce.
                                                                A poco a poco, l'idroterapia, così come l'aeroterapia,
                                                                l'elioterapia o la fisioterapia, scivolano verso una con-
                                                                cezione igienica della medicina, ispirata al neo-ippo-
                                                                cratismo, dove la nudità assume sempre più importan-
              Questi trattamenti hanno sempre avuto una predispo-  za.  Furono  i  medici  naturisti,  dal  1911  con
              sizione naturista, nel senso che si è cercato di indurire  Demarquette e il "Train d’Union", e i Durvilles con il
              i pazienti a contatto con la natura e i suoi elementi, in  loro istituto naturista nel 1913, ad attualizzare queste
              modo da stimolare le loro difese ad evacuare il mia-  preoccupazioni.
              sma. Gli esempi più noti in Francia sono a Berck, dove  Grazie a questo lavoro di sensibilizzazione sull'igiene e
              il  dottor  Duhamel  espose  all'aria  di  mare  bambini  la salute, Léo Lagrange, primo vicesegretario di Stato
              affetti da rachitismo nel 1857; ad Arcachon, negli anni  per lo sport e il tempo libero, dichiarò nel luglio 1936
              1860, che divenne luogo di cura per i malati di tuberco-  sulla  rivista  "Naturismo",  apprezzando  "la  preziosa
              losi;  a  Hyères  dove  nel  1880  il  dottor  Vidal  crea  un  utilità  del  movimento  naturista"  e  invita  il  Durville
              sanatorio di talassoterapia e anche a Marsiglia con l'a-  Doctors  per  contribuire  al  lavoro  che  ha  intrapreso
              bate Legré nel 1907.                              riguardo all'organizzazione delle attività per il tempo
              L'idroterapia ha reso le persone consapevoli dell'esi-  libero.
              stenza della pelle, una volta vergognosamente nasco-  Possiamo quindi presumere che, con lo storico Arnaud
              sta  sotto  gli  strati  di  indumenti,  e  della  necessità  di  Baubérot, questa nuova attenzione al corpo abbia pre-
              lavarsi  regolarmente.  In  questo  modo  troviamo  nel  parato la popolazione a modificare le proprie abitudini
              1843,  nel  libro  “Therapeutics  and  Dietetics  of  Cold  alimentari e di vestiario, o almeno ad avere una mente
              Water”  del  dottor  Geoffroy,  allievo  di  Priessnitz,  una  critica  rispetto  alle  regole  di  etichetta  imposte  dalla
              severa critica all'abbigliamento, ai letti eccessivamen-  borghesia.
              te coperti, alle abitazioni fatiscenti e chiuse.  Per riassumere grossolanamente, diciamo che gli idro
              In  un'ansia  di  protesta  generale,  i  seguaci  del  terapisti e i loro clienti hanno aperto la strada agli igie-
              Kneippismo si opposero anche ai modi di vestire, che  nisti  naturisti,  che  potevano  discutere  più  facilmente
              tormentano e deformano i corpi. Allo stesso modo, la  dell'esposizione del corpo nudo all'aria libera.
              nozione  di  temperanza  e  di  ponderazione  rispetto  al  La Germania e la sua cultura libera
              cibo sarà uno dei temi ampiamente sviluppati dai fra-  Alla fine del XVIII secolo e all'inizio del XIX, l'idealismo
                                                                                                           7
   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12